piccoli grandi obbiettivi che fanno tirare avanti

ok, sono milanese e  adoro Milano e come tutti coloro che abitano e/o sono nati nella grandi città, ne prendo il bello e il brutto, e mi va bene così :-)
In più, come direbbe Guareschi, sono sentimentale (almeno per certe cose) e per me la Madunina è la Madunina, è la prima cosa che cerco e saluto quando esco dalla metropolitana in centro, è un simbolo e più della mia città, che svetta e brilla nel cielo, no matter what!

Quando ho vissuto per un paio d'anni in un'altra città, mi tenevo questa cartolina sul comodino


me la guardavo e riguardavo con una nostalgia da levare il fiato;
in quella città (non voglio ferire i sentimenti di nessuno e me lo tengo per me, chi mi conosce bene sa di che città parlo), non mi sono trovata affatto bene - troppa chiusura, mentalità ristretta anche all'Università (!!!), impossibilità di trovare lavoro (di qualunque tipo), insomma..un paio d'anni di vita veramente scoraggiante e deprimente..quando il background in cui vivi è così, niente può funzionare per cui, per quanto non sia stato facile (torna a casa dai genitori, cerca lavoro, ricomincia da capo per l'ennesima volta..), sono tornata a casa e, poco a poco, ho ritrovato me stessa :-)

beh, forse a forza di guardare e riguardare il mio Duomo l'ho "chiamato" e quando ho trovato lavoro in centro, ho avuto una piacevolissima scoperta: da una delle sale riunioni dell'ufficio (in cui ho fatto il primo colloquio), si vedeva svettare la ......
laaaaaaaaa...
laaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa......................
Madunina! :-)

beh, vi pare possibile che nessuno se la filasse?
Io almeno once a day, trovavo un attimo per andarmela a guardare! E ancora una volta, questa vista mi incoraggiava a andare avanti o a capire quando non era più il caso di insistere...e soprattutto a ricordarmi chi ero..

ed ecco quindi perché ho pensato subito a queste foto quando ho visto qual'era il titolo-vincolo di questa sfida di SCC! Ed ecco il mio LO


ecco qualche dettaglio:
il titolo con un badge vintage trovato in un set in saldo in un negozio non scrap..


dettaglio delle foto

una fantastica carta vellum a nuvolette, sovrapposta a un cardstock bianco timbrato


e una tag per il journaling nascosto..

correte a vedere le altre bellissime interpretazioni e partecipateeeeeee!!!!!

Commenti

  1. Bellissimo Lo con un bellissimo significato! :-)
    Mi piace il modo in cui hai messo la tag per il journaling nascosta...molto originale!!
    A presto!!

    RispondiElimina
  2. Wow che maxi premessa piena di "cuore" (permettimi la frase sghimbescia)... il tuo LO acquista maggior valore e fascino ;-)

    RispondiElimina
  3. siii W MILANO io ci abito ma lavoro fuori e vorrei troppissimo lavorare in centro. baci

    RispondiElimina
  4. che dire...
    milan l'è un gran milan! :))))
    grazie per il post e per il LO.... fanne più spesso perchè io vado in astinenza :)))

    RispondiElimina
  5. Mi piace tutto :) Hai ragione, lo stacco è sempre doloroso, ma serve a far scoprire che una cosa è davvero importante: i due anni da "emigrante" hanno per fortuna rafforzato, e non rovinato, più di un legame :D...l'abbellimento agganciato alla foto e che cela una tag è geniale oltre che ben equilibrato, se non lo sai non vai a curiosare...te lo copio col tuo permesso!!!Spero solo due cose: che Vitamina non abbia replicato "la mossa" di cui al Lo precedente e che vedendo le foto che hai scrappato tu...ci siamo capite, credo! Vado a curiosare dalle tue colleghe. Un abbraccio! D.

    RispondiElimina
  6. bello tutto il raccondo esplicativo!!! Ti fa vedere questo bellissimo layout con altri occhi!!! Mi hai fatto vedere un significato che per te è molto profondo!!!
    Grazie!!!
    Kiss
    S.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari