lunedì 10 giugno 2013

Per un breve viaggio nel tempo..

Oggi è uscita la sfida card per scrapdreams - andate qui per vedere tutti i dettagli, e per rimanere a bocca  aperta davanti alle card realizzate dalle mie colleghe ;-)!

Ecco quella che ho preparato io..


si tratta di una card porta biglietti dell'ATM, pensata e fatta ad hoc per Carlo..


I biglietti del tram (perché anche se poi non si usano necessariamente per il tram, spesso qui li chiamiamo così-che devo ancora prendere, anche perché la card è ancora top secret ..)- sono per una destinazione situata appena fuori da Milano, un centro dell'hinterland dove è rimasta una parte dell'infanzia di Carlo..
Allora, ecco una sorta di buono per fare un piccolo viaggio nel tempo..per tornare dove si è stati felici e da dove, come a volte capita quando sei bambino, ti sei sentito strappato via..
Un viaggio da dove tornare con un bel po' di foto destinate magari a un minialbum in cui fissare i ricordi :-)

E sempre parlando di ricordi, ecco da dove ho preso l'ispirazione-da questo fantastico portamonete comprato in un paesino sui monti Adirondacks..una tappa in realtà ..pallosissima del nostro viaggio di nozze..in un resort degno di Richard e Emily Gilmore..., bellissimo per carità..ma..dico solo che il momento alto del soggiorno in tale ubicazione è coinciso con il bucato in una laundry a gettoni :-)
Si è colto che siamo urbanomaniaci? Che abbiamo rischiato di morire di noia? Anche perché ormai la stagione ideale per cui stare in quelle zone era passata..:-(



Anyway, ecco qualche fase della realizzazione..


 e qualche dettaglio..ho cercato di tenere colori e stile in tono sixties..


e..la personaggia vorrebbe essere un mio autoritratto :-)


adesso si tratta solo di trovare un sabato libero e un momento per andare in edicola a ciapà i biglietti del tram!

9 commenti:

  1. E' semplicemente deliziosa e la "personaggia" adorabile... come te!!!

    RispondiElimina
  2. La personaggia è la tua copia sputata... ah, e così non siete tipi da Dragonfly hinn??? Strano, vi avrei visti bene, soprattutto a prendere qualche lezione di ballo dalla signorina Patty... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah! magaaaari fosse stato il Dragonfly!!! saremmo ancora lì!
      naaa..era più uno di quei mega resort da golfisti snobboni con le mogli intonate al cretonne a fiori dei divani, e noi siamo decisamente più tipi da jeans e camicia a scacchi :-)

      Elimina
  3. sono molto colpita un lavoro meraviglioso.
    http://ilibridisandra.wordpress.com

    RispondiElimina
  4. Bellissimo!!! Idea splendida per un regalo...

    RispondiElimina
  5. Great idea!

    Camera around her neck - fantastic!

    RispondiElimina
  6. bella ... un abbraccio e un bacione

    RispondiElimina