..e ho alterato il mio primo libro :-)

In occasione dell'ultimo post sponsor ASI, grazie a del materiale veramente bello e stimolante, che forse non avrei scelto di pancia, ma che più ho continuato a maneggiarlo, più mi ha ispirato, ho deciso di paciugare il mio primo libro..
ovvero, ho deciso di approcciare il mondo degli altered book


Sono partita da un libro degli anni 60-70, di proprietà della mametta e facente parte di un'improbabile serie di riduzioni di classici della letteratura accessoriate di copertine..ideali per una vetrina di coiffeur coevo all'edizione :-); libri ricevuti in omaggio grazie all'acquisto di un'enciclopedia o similari..per cui niente valori affettivi, ecc..da parte di nessuno.
In un primo momento volevo utilizzare una copia di Jane Eyre, sempre in versione ridotta ma di un'edizione molto più bella e con un enorme valore affettivo, sia per me (primo approccio con Jane Eyre e con la Brontë in generale), che per la mametta, ma..non l'ho trovato..
Dev'essere in una delle scatole vaganti del rientro di tutta la roba che era rimasta a Parma..:-(
 per cui, alla fine..ho optato per una Brontë alternativa..: -)

Già il mio senso estetico aveva provveduto ad un semplice oscuramento della copertina con semplice carta da pacco..


I problemi, oltre che estetici erano anche strutturali..per cui ho proceduto col distaccamento completo della copertina e rivestimento della stessa con tela bianca da legatoria paciugata con acrilico bianco e tampone distress weathered wood


dettaglio della copertina con patterned, titolo fustellato rivestito di carta da tissue e acrilico bianco


e interno articolato per il journaling :-)




dettaglio con la foto (ne ho stampate diverse, ma per ora ne ho messe solo un paio..voglio continuare a lavorare a questo AB nel tempo, con calma..)


ancora lettere fustellate, ma stavolta rivestite con una pagina del libro..


e una cosa che non avrei fatto con la copia di Jane Eyre che volevo usare in un primo momento..una finestra cornice intagliata in un plichetto di pagine, per far vedere il vellum embossato ad imitare la velina degli album da matrimonio classici..


con inserzione (grazie all'ago!) di filo con perle..
Digressione: strano come le perle non mi piacciano come gioiello, su me stessa almeno, ma mi piacciano da matti come abbellimento..!


doodling e wooden cuoricetto ..


e per concludere la carrellata, filo da solo sulla foto..


Ah, dimenticavo, una card semplice, sobria e very masculine per il compleanno di un amico!




e almeno una cosetta wedding ho cominciato a farla..prima o poi svilupperò seriamente le foto :-)!

Commenti

  1. E' tutto davvero strepitoso, mi piace un sacco!!!

    RispondiElimina
  2. l'altered book è meraviglioso!!!!! tutta un'altra cosa rispetto a quello che c'era sotto :-D

    RispondiElimina
  3. anch'io ne ho uno li che mi guarda... ed io lo guardo... ma ho talemtne tante cose da fare in questo periodo.... arriverà anche il suo momento!
    avevo visto il tuo nel post sul blog ASI... ed ho pensato "evvai ha iniziato con le foto del matrimonio" anche se è solo una :P... continua eh?
    ciaoooo

    RispondiElimina
  4. Telepatia creativa, sto lavorando "con" Bronte ma per un'altra ispirazione (e partendo da tutta un'altra strada), poi vedrai!!! Ragazza, prima di tutto ammiro il coraggio di aver fatto questo AB, ben sapendo l'amore che hai per i libri a prescindere! Ma vista la cura da rilegatore che hai usato, credo che sia intervenuto un illustre parente a darti una mano! Adoro la finestra con il filo di perle, lo trovo di una preziosità unica e anche il filo avvolto intorno alla foto...mi piacciono i colori che hai scelto e mi ripeto nel dire ancora: non è facile realizzare qualcosa di bello (inoltre per sè) non potendo scegliere i materiali, ma tu ci riesci in maniera davvero notevole e lo fai sempre!!! Bravissima!!! Daniela

    RispondiElimina
  5. Silvia è stu-pen-do e hai scelto una foto bellissima!!!
    Chissà se prima o poi riuscirò anch'io a trovare il coraggio per massacrare un libro ahahah

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari